Roberto Ghidoni racconta a Livemmo la sua Alaska a Piedi

Domenica sera a Livemmo di Pertica Alta l'incontro con il runner estremo di Bovegno che presenterà il filmato delle sue avventure e delle sue attraversate in mezzo ai ghiacci dell'Alaska

VallesabbiaNews,18 agosto 2018

Per iniziativa dell’Amministrazione comunale di Pertica Alta, si terrà Si terrà domenica sera un incontro con Roberto Ghidoni («lupo che corre»), plurivincitore dell’Iditarod Trail Invitational, una massacrante attraversata a piedi fra i ghiacci dell’Alaska.

L’appuntamento è alle 20.30 presso il salone Pós a Livemmo.

Nel corso dell’incontro sarà proiettato il filmato “Tracce”, del 2005, della corsa tra ghiacci e nevi eterne.

Sono passati 13 anni dall’Iditarod Trail Invitational, la corsa nel gelo dell’inverno dell’Alaska, da Ancorage a Nome. Roberto Ghidoni percorse a piedi i 1.808 km della gara in 23 giorni, 11 ore e 55 minuti e quel record attende ancora di essere battuto.

I partecipanti a questa gara di sport estremo devono avere autonomia alimentare, dormire all’addiaccio, salvo alcuni punti di ristoro, distanti tuttavia un centinaio di chilometri l’uno dall’altro, saper affrontare condizioni climatiche proibitive.

Ghidoni ha più volte superato la difficile prova. In Alaska è considerato un eroe nazionale.

Cesare Fumana

Leggi il seguito

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi