Gli auguri di Natale 2021 di don Tonino

Carissimi/e

É con grande gioia potermi comunicare con tutti voi in occasione della nascita di Gesù, presenza di Dio in mezzo a noi. In questi due ultimi anni ci siamo resi conto, almeno spero, che la vita e la libertà; le nostre conquiste e le speranze di grandezza sono legate ad un virus invisibile, ma che colpisce con forza e durezza. Questa pandemia che stiamo vivendo, dice il Papa Francesco, non è in contrasto con il Natale, perché è una festa della compassione e della tenerezza. La bellezza della nascita di Gesù, continua il Papa,  consiste nel condividere piccoli gesti di amore concreto e rendere più grande il cuore. Non possiamo ignorare che la diffusione dei contagi e la conseguente paura di cadere ammalati ha portato molti credenti a rilassarsi sugli impegni verso il Signore. Il Natale deve essere l’occasione di rinnovare il proposito di non mancare all’appuntamento al Signore che viene. Può essere vero che noi ci siamo allontanati da Dio, ma la nostra forza è la certezza che Dio in Gesù di Nazareth sempre ci cerca e ci sta vicino. Alimentiamo il nostro sconforto con questa luce.

Come comunità credente siamo occupati a rispondere alle domande del Sinodo indetto dal Papa Francesco. Il Papa vuole che non solo i Vescovi rispondano ai temi proposti ma tutti i fedeli che formano la Chiesa. Tutte le comunità devono esprimere il loro parere sull’ascolto della Parola e le celebrazioni, la missione e la partecipazione alla vita ecclesiale ed infine sul dialogo con la società civile e la formazione del “camminare insieme”. Il Papa vuole che nella comunità credente si stabilisca uno spirito di ascolto reciproco e un dialogo permanente.

Sul fronte del Covid-19 le vaccinazioni sono al 90% e le nuove varianti non sono presenti al momento. La partecipazione alle celebrazioni è del 100% con obbligo della mascherina. Tutto sommato stiamo facendo una vita quasi normale.

Personalmente sto bene. Non ho mai avuto sintomi della infezione. Spero di viaggiare nel mese di giugno se la situazione non peggiora.

Un Buon Natale e un migliore Anno Nuovo.

p. Tonino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Don`t copy text!